Fondi,Vei (Palladio) compra 25% turca Gph (porti) per 80 mln dlr

martedì 26 luglio 2011 13:19
 

MILANO, 26 luglio (Reuters) - L'investment company italiana Vei Capital ha acquistato una partecipazione pari al 25% del capitale di Global Port Holding (Gph), operatore portuale turco, per circa 80 milioni di dollari.

Vei, si legge in un comunicato, è stata affiancata, in qualità di coinvestitore, da Venice Shipping and Logistics (Vsl), società di investimento specializzata nell'attività di shipping, controllata da Palladio, a cui fa capo anche Vei.

Gph controlla le società concessionarie per la gestione del porto commerciale e turistico di Antalya e i porti turistici di Bodrum e Kudasasi.

Vei ha un'opzione per aumentare la partecipazione in Gph di un ulteriore 10%.

Vei vede tra gli investitori Generali (GASI.MI: Quotazione), Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza.