Buyout, Icahn offre 10,2 mld dlr per Clorox, sollecita asta

venerdì 15 luglio 2011 13:34
 

NEW YORK, 15 luglio (Reuters) - Il raider finanziario Carl Icahn ha messo sul piatto 10,2 miliardi di dollari per acquisire Clorox (CLX.N: Quotazione).

Icahn ha presentato un'offerta non concordata pari a 76,50 dollari per azione, che rappresenta un premio dell'11% sulla chiusura del titolo di ieri.

La proposta di Icahn è contenuta in una filing inviato alla Sec, in cui annuncia di aver spedito una lettera all'amministratore delegato della società che produce prodotti per la casa, Donald Knauss. Clorox ha confermato di aver ricevuto l'offerta di Icahn.

L'investitore, che già controlla il 9,4% del capitale di Clorox, ha fatto sapere di avere ottenuto un finanziamento da 7,8 miliardi di dollari per effettuare la transazione.

Peraltro, Icahn ha invitato la società a sollecitare un'asta, in modo da ricevere offerte d'acquisto superiori.