Temasek cede quote in banche cinesi, raccoglie 3,6 mld dollari

mercoledì 6 luglio 2011 08:41
 

HONG KONG/SINGAPORE, 6 luglio (Reuters) - Temasek [TEM.UL] il fondo sovrano controllato dal governo di Singapore, ha venduto parte delle proprie quote in due delle principali banche cinesi, Bank of China (3988.HK: Quotazione) e China Construction Bank (0939.HK: Quotazione) per un valore complessivo di 3,6 miliardi di dollari.

L'operazione ha lo scopo di ridurre l'esposizione del fondo nel settore finanziario e di raccogliere le risorse per nuovi investimenti. Temasek aveva una partecipazione di circa il 7% di China Construction Bank, che scenderà appena sopra il 6% dopo la vendita di 1,5 miliardi di azioni della banca quotata ad Hong Kong, secondo i dati Thomson Reuters. Anche la quota in Bank of China si ridurrà al 6% in seguito alla cessione di 5,2 miliardi di titoli della banca.