Italia presiederà da luglio forum antiriciclaggio Gafi

venerdì 24 giugno 2011 11:27
 

MILANO, 24 giugno (Reuters) - Dal primo luglio, per dodici mesi, l'Italia presiederà il Gruppo d'azione finanziaria internazionale - Financial Action Task Force (Gafi/Fatf) - con Giancarlo del Bufalo, che succede al presidente messicano Luis Urrutia Corral. Lo annuncia una nota del ministero dell'Economia.

L'organismo intergovernativo si occupa di elaborare e sviluppare le strategie di lotta al riciclaggio dei capitali di origine illecita e, dal 2001, di prevenzione del finanziamento del terrorismo.

L'Italia "ambisce a consolidare il ruolo e le attività intraprese dal Gafi in questi ultimi anni e, in linea con quanto già intrapreso dalla presidenza messicana, continuerà a identificare i paesi con carenze strategiche nel contrasto del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo e a spingerli ad adeguare i loro sistemi agli standard internazionali, e a approfondire l'analisi dei nuovi metodi e delle più recenti tecnologie di utilizzo del sistema finanziario per fini illegali", si legge nella nota del ministero.

Sarà quindi l'Italia a guidare il Gafi nel processo di revisione degli standard internazionali che riguarderà il contrasto al finanziamento della proliferazione di armi di distruzione di massa, la lotta alla corruzione e la maggiore trasparenza nel settore finanziario.

La presidenza italiana terminerà con il Plenary Meeting di Roma nel giugno 2012.