PORTAFOGLI - BNP punta su borse emergenti in secondo semestre

mercoledì 15 giugno 2011 16:21
 

MILANO, 15 giugno (Reuters) - Valutazioni attraenti, una crescita strutturalmente più robusta e strutture finanziarie in miglioramento rendono le borse emergenti la scommessa di investimento più forte di Bnp Paribas Investment Partners (BNPP.PA: Quotazione) per la seconda metà dell'anno.

"I problemi strutturali sono nel mondo occidentale e includono la crisi del debito sovrano e la crisi dell'eurozona, dove si aspetta ancora una soluzione credibile e strutturale", ha detto oggi Vincent Treulet, responsabile della strategia di investimento del gruppo francese. "Si è versato molto inchiostro sul tema delle exit strategies ma riteniamo che la salita dei rendimenti obbligazionari non avrà un impatto avverso duraturo sull'azionario o sulle emissioni societarie".

Per Treulet ci sono occasioni nei corporate bonds ad alto rendimento (cosiddetti "high yield") e nei bond emergenti in valuta locale mentre bisogna tenersi alla larga dall'investimento in oro. Bnp Paribas Investment Partners ha in gestione 551 miliardi di euro.