Buyout, Pai cede Spie a consorzio con Axa per 2,1 mld euro

martedì 31 maggio 2011 11:22
 

PARIGI, 31 maggio (Reuters) - Un consorzio formato dall'operatore di private equity Clayton Dubilier & Rice, dalla divisione di buyout della compagnia assicurativa Axa (AXAF.PA: Quotazione) e dalla Caisse des Depots du Quebec ha raggiunto un accordo per l'acquisizione del gruppo ingegneristico francese Spie, in un deal che ha un controvalore di 2,1 miliardi di euro.

A vendere è l'operatore di private equity francese Pai Partners, che recententemente ha ceduto Coin GCN.MI.

Spie, in un comunicato, sottolinea di aver ricevuto diverse manifestazioni d'interesse da potenziali compratori.

Gauthier Louette, amministratore delegato di Spie, nel marzo scorso aveva affermato di vedere un'Ipo nelle prospetive di lungo termine.