PUNTO 1 - Star hedge Einhorn tratta quota dei Mets di New York

giovedì 26 maggio 2011 16:47
 

(Aggiunge conferme, valore quota, dettagli)

NEW YORK, 26 maggio (Reuters) - Nel capitale dei Mets di New York sta per entrare con una quota di minoranza da 200 milioni di dollari David Einhorn, uno dei gestori hedge più stimati di Wall Street con il suo fondo Greenlight Capital.

Einhorn - diventato famoso per essere andato 'short' su Lehman Brothers mesi prima che si immaginasse il collasso della banca e per le sue polemiche con le investment bank, e molto di recente, per aver chiesto le dimissioni del Ceo Microsoft MSFT - è in trattative "esclusive" con i soci del team guidati dall'immobiliarista Fred Wilpon, hanno confermato le due parti.

La notizia era stata anticipata da ESPN. Secondo le indiscrezioni Einhorn investe da solo.

Wilpon è nel pieno di una causa miliardaria intentata dai trustee del caso Bernard Madoff, che lo accusano di aver incassato plusvalenze "fittizie" dagli investimenti con il gestore oggi in carcere per una condanna più che centenaria.

Alla ricerca di soci per i Mets, dicono le indiscrezioni, erano stati contattati anche altri fund manager, tra cui un altro gestore hedge molto noto, Steve Cohen fondatore di SAC Capital Advisors.