PUNTO 4 - Coin, Pai vende a BC Partners, mercato deluso

lunedì 9 maggio 2011 18:11
 

(aggiorna quotazione, aggiunge commento analista)

MILANO, 9 maggio (Reuters) - BC Partners acquisterà il 78,7% del gruppo Coin GCN.MI al prezzo di 6,5 euro per azione e lancerà un'offerta obbligatoria allo stesso prezzo sulle azioni rimanenti, a fronte di una valorizzazione complessiva dell'equity della società di 930 milioni circa.

Lo annuncia una nota, precisando che Financière Tintoretto, società controllata da fondi gestiti da Pai Partners, si è impegnata a vendere ad Icon, controllata da fondi assistiti da BC Partners, l'intera partecipazione detenuta in Giorgione Investimenti, che controlla il 69,3% di Coin, valorizzandola 644,57 milioni circa (6,5 euro per azione).

Nell'ambito dell'operazione, Giorgione acquisterà un ulteriore 2,1% di Coin dal management e il 7,3% da Dicembre 2007 SpA allo stesso prezzo, per un importo di 87,79 milioni circa. Il management investirà in Icon con BC Partners, precisa la nota.

Il perfezionamento dell'operazione è previsto per giugno. Completata l'operazione, Icon, attraverso Giorgione, lancerà l'Opa.

La transazione è condizionata all'ottenimento dell'autorizzazione da parte delle autorità antitrust e alla messa a disposizione dei fondi che le banche si sono già impegnate ad erogare per finanziarla.

Pai è stato azionista di controllo di Coin per sei anni.

Nikos Stathopoulos, managing partner di BC Partners, ha commentato: "Non vediamo l'ora di mettere in pratica i nostri 22 anni di presenza in Italia, la nostra conoscenza del settore retail e il nostro network globale per sostenere Stefano Beraldo e la sua squadra nell'espansione domestica e internazionale e nel consolidamento del frammentario mercato italiano dell'abbigliamento".   Continua...