Ipo, offerta Rhiag (ricambi auto) al via 16 maggio - fonti

giovedì 5 maggio 2011 16:05
 

MILANO, 5 maggio (Reuters) - L'offerta di azioni Rhiag, finalizzata al collocamento a Piazza Affari, partirà il prossimo 16 maggio.

E' quanto riferiscono tre fonti vicine alla materia, puntualizzando che il via libera definitivo dipende dalle autorità competenti.

Rhiag, gruppo specializzato nella distribuzione di ricambi per auto e veicoli industriali, approderà sul listino attraverso un'Opvs.

A vendere parte delle azioni sono Alpha Private Equity (72,1%) e Alpinvest Partners (23,9%).

Nel 2010, Rhiag ha fatturato oltre 600 milioni di euro e, secondo indiscrezioni di stampa, ha registrato un Ebitda di 72 milioni. In passato, un quotidiano aveva ipotizzato che l'Ipo avverrà sulla base di un valore d'impresa di 600-650 milioni.

Rhiag aveva presentato domanda di ammissione a Piazza Affari il 9 marzo scorso, anticipando Moncler (5 aprile), Ferragamo (13 aprile) e Fedrigoni (19 aprile), le altre società che sono in lista d'attesa per quotarsi entro l'estate.

L'offerta, e il relativo road-show europeo, secondo le fonti, dureranno un paio di settimane.

Tocca a Rhiag, dunque, riaprire le porte di Palazzo Mezzanotte, chiuse dall'Ipo di Enel Green Power EGPW.MI, operazione che, di fatto, ha rappresentato una delle poche eccezioni, con Yoox YOOX.MI e Tesmec (TES.MI: Quotazione), in un mercato depresso da circa tre anni.