UniCredit, ok scissione gestioni patrimoniali private Pioneer

mercoledì 23 marzo 2011 08:07
 

MILANO, 23 marzo (Reuters) - Il Cda di UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) ha approvato ieri il progetto di scissione parziale a suo favore del ramo 'gestioni patrimoniali private' di Pioneer Investment Management Sgr.

L'efficacia dell'operazione - si legge in una nota - è prevista a partire dall'1 ottobre 2011, "compatibilimente con l'iter autorizzativo".

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale della società cliccando [ID:nBIA236a3]