PUNTO 1 - Bulgari, Credit Suisse a 6,9%,equity swap su 4%-Consob

mercoledì 16 marzo 2011 15:04
 

(Aggiunge nuovi elementi da comunicazione Consob)

MILANO, 16 marzo (Reuters) - Credit Suisse detiene una partecipazione pari al 6,9% di Bulgari BULG.MI, secondo gli aggiornamenti della Consob sulle partecipazioni rilevanti.

La Commissione aggiunge che Paolo e Nicola Bulgari hanno comunicato di aver concluso ciascuno un contratto di "total return equity swap" con Credit Suisse AG che prevede la consegna fisica, in data 6 aprile 2011, di un ammontare massimo di azioni Bulgari pari, rispettivamente, al 2,116% e al 2,065%.

I contratti prevedono per entrambi la facoltà di stabilire discrezionalmente una "optional early termination" tra il 10 marzo 2011 e il 6 aprile 2011 in relazione a tutte o parte delle azioni sottostanti.

La partecipazione di Credit Suisse AG è detenuta attraverso alcune controllate in qualità di "prestatario gestione del risparmio", dice Consob.

In particolare lo 0,001% è in mano a Credit Suisse AG, l'1,563% a Credit Suisse Securities (Europe) Ltd, il 4,577% a Credit Suisse International, lo 0,739% a Credit Suisse Securities (Usa), lo 0,045% a Clariden Leu AG.

Il 7 marzo è stata annunciata l'operazione di acquisizione del controllo e del lancio dell'Opa da parte di Lvmh (LVMH.PA: Quotazione) e l'azione in borsa è salita per adeguarsi al prezzo dell'Opa.