Parmalat, gruppo fondi non intende aumentare quota - fonte

lunedì 31 gennaio 2011 17:20
 

MILANO, 31 gennaio (Reuters) - Il gruppo di investitori di Parmalat (PLT.MI: Quotazione) che ha firmato un accordo di coordinamento per presentare una lista per il Cda del gruppo alimentare non ha intenzione di aumentare la quota detenuta complessivamente, pari al 15,3%.

Lo ha detto a Reuters una fonte vicina al dossier.

"I fondi hanno queste partecipazioni da tempo, cumulate tra di loro sono pari al 15,3%, non c'è intenzione di salire", ha detto la fonte.

"Sarebbero liberi di farlo, ma non è né necessario né nella strategia, si presentano con questo 15,3% e il loro obiettivo è quello di predisporre, presentare e votare una lista di maggioranza", ha aggiunto.

(Sabina Suzzi)