PUNTO 1 -Banco Popolare, Cariverona aderisce a aumento fino 0,5%

venerdì 28 gennaio 2011 17:57
 

MILANO, 28 gennaio (Reuters) - Fondazione Cariverona ha deciso di aderire, allo stato della normativa, all'aumento di capitale del Banco Popolare (BAPO.MI: Quotazione) fino a un massimo dello 0,5%.

Lo dice una nota dell'ente veneto diffusa dopo il consiglio generale di oggi.

Fondazione Cariverona possiede già lo 0,06% di Banco Popolare.

L'espressione "allo stato della normativa" contenuta nella nota lascerebbe aperta la porta a un eventuale investimento più consistente in Banco Popolare in caso di modifica della normativa.

A inizio settimana due senatori del PD hanno presentato un emendamento al decreto Milleproroghe per innalzare il tetto delle partecipazioni nelle popolari quotate fino al 5% dall'attuale 0,5% per far fronte all'esigenza di ricapitalizzazione delle banche.

Secondo quanto riferito da alcune fonti vicine alla vicenda qualche settimana fa, Cariverona potrebbe valutare un investimento significativo in Banco Popolare se la normativa lo consentisse. Il costo stimato per salire fino al 5% sarebbe intorno ai 200 milioni di euro e ciò potrebbe rendere necessario una contestuale riduzione della quota in UniCredit (CRDI.MI: Quotazione), oggi al 4,6%, avevano spiegato le fonti.

(Gianluca Semeraro)