Ipo, Italy1 raccoglie 150 mln, debutto il 27 gennaio

martedì 25 gennaio 2011 11:17
 

MILANO, 24 gennaio (Reuters) - Italy1 Investment ha chiuso il collocamento istituzionale di azioni e warrant, raccogliendo 150 milioni di euro.

La Special Purpose Acquisition Company (Spac), si legge in un comunicato, debutterà a Piazza Affari il prossimo 27 gennaio.

Hanno aderito all'offerta oltre cinquanta investitori istituzionali.

Ogni azione incorpora il diritto a ricevere un warrant il prossimo 14 marzo.

Gli azionisti fondatori di Italy1 investiranno 5 milioni attraverso l'acquisto di altrettanti warrant, nell'ambito di un collocamento privato, che avverrà immediatamente prima della data di inizio delle negoziazioni.

I warrant saranno quotati a partire dal 14 marzo.

Italy1 è la prima Spac quotata a Milano. La società è stata costituita da Vito Gamberale, Roland Berger, Carlo Mammola, Florian Lahnstein, Gero Wendenburg e Giovanni Revoltella.

Italy1 avrà a disposizione 24 mesi per completare un'acquisizione, con una possibile estensione del periodo fino al 26 agosto 2013 nel caso in cui un accordo vincolante definitivo per la conclusione di una business combination sia siglato entro due anni.

Banca Imi e JP Morgan Securities agiscono in qualità di joint global coordinator e di joint global bookrunner. Equita Sim è co-lead manager. Banca Imi agisce in qualità di sponsor nell'ambito dell'operazione di quotazione, ed è previsto che assuma il ruolo di specialista.

(Massimo Gaia)