UniCredit, Resolution valuta offerta per Pioneer - fonti

venerdì 14 gennaio 2011 17:12
 

LONDRA, 14 gennaio (Reuters) - Resolution RSL.L, società britannica focalizzata sul settore assicurativo e specializzata in takeover, sta valutando se fare un'offerta per Pioneer, società di risparmio gestito di UniCredit (CRDI.MI: Quotazione).

Lo riferiscono due fonti vicine alla situazione.

Resolution fa parte di un gruppo di società contattate da UniCredit ma non è chiaro se procederà con un'offerta e non ha fatto alcuna due diligence sulla società, secondo una delle fonti.

Un portavoce UniCredit ha dichiarato che "l'obiettivo resta quello di esplorare la possibilità di partnership strategiche e altre opzioni strategiche per massimizzare il valore di Pioneer".

Nessun commento invece sulla presenza di Resolution tra i soggetti contattati. Anche la società britannica non ha commentato.

Resolution è stata fondata nel 2008 dall'imprenditore assicurativo Clive Cowdery e intende costruire una compagnia Vita da 10 miliardi di sterline attraverso acquisizioni prima di venderla o quotarla entro il 2013.

Nel 2009 ha acquistato Friends Provident per 1,8 miliardi sterline e ha pagato 2,75 miliardi per la gran parte delle attività britanniche di Axa (AXAF.PA: Quotazione) lo scorso giugno.