November 1, 2010 / 12:19 PM / 7 years ago

SCHEDA -Corporation Usa ed elezioni mid-term:chi vince,chi perde

5 IN. DI LETTURA

1 novembre (Reuters) - Quali settori e quali grandi società Usa sono destinate a risentire maggiormente - nel bene e nel male - dal risultato delle elezioni di medio termine di domani?

I lettori troveranno qui sotto una serie di temi politicamente sensibili, ma intanto va ricordato che le previsioni vedono un Congresso più diviso di ora, con i Democratici capaci di tenersi solo la maggioranza del Senato e i Repubblicani nuovamente alla guida della Camera, con forte rischio di stallo politico mentre Barack Obama mantiene un potere di veto per bloccare decisioni delle Camere "sgradite".

La maggioranza della Camera darebbe inoltre ai Repubblicani un importante potere sulle decisioni di spesa, dato che la Costituzione fa nascere da questo organo le leggi in materia.

Energia

Se il Gop vincesse a mani basse il Congresso sarebbe costretto a ridimensionare tutti i nuovi controllli sui metodi di estrazione del gas dai giacimenti di rocce scistose. Già all'inizio del 2010 è fallito il tentativo di passare una normativa più rigida, ma i timori di avvelenamento delle falde tengono l'argomento sempre in evidenza.

Oltre Exxon Mobil Corp (XOM.N), che prende parte al boom degli scisti dopo aver comprato per 27 miliardi di dollari XTO Energy, a fare il tifo per i Repubblicani potrebbero essere le più piccole Chesapeake Energy (CHK.N), Southwestern Energy (SWN.N) e Range Resources Corp (RRC.N).

Quanto ai limiti alle emissioni di CO2, la vittoria repubblicana potrebbe essere una sentenza di morte per le proposte parlamentari, lasciando di fatto solo l'Agenzia dell'Ambiente (Epa) a gestire la situazione. Le aziende elettriche con usano carbone, come Duke Energy (DUK.N), American Electric Power (AEP.N)o Southern Company (SO.N) temono di pagare un conto più salato di quello che sarebbe arrivato con proposte del Congresso.

Salute

Il settore dell'assistenza sanitaria privata guadagna con i Repubblicani, anche se è improbabile che la riforma di Obama sia cancellata. Per alcuni analisti società come UnitedHealth Group (UNH.N), WellPoint WLP.N e Aetna Inc (AET.N) potrebbero salire del 5-15% nei primi due mesi post elettorali. C'è tuttavia il rischio che alcuni investitori approfittino del rialzo di questo settore sulle aspettative e realizzino subito dopo le elezioni. [ID:nN24217845]. Una vittoria repubblicana potrebbe anche spingere al rialzo le farmaceutiche come Pfizer (PFE.N) e Merck & Co (MRK.N), visto che si ritiene che i Democratici siano più ostili al big pharma.

Normativa Sulla Finanza

La legge che è stata approvata dal Congresso in luglio aveva il parere quasi unanimemente contrario dei Repubblicani, ma anche con un parlamento più anti-Obama qualsiasi modifica - anche parziale - si scontrerebbe con il veto del Presidente.

Educazione Privata

Piu forza alla parte repubblicana vorrebbe dire più libertà a società come Apollo Group APOL.O, DeVry DV.N e ITT Educational Services ESI.N. Il ministero dell'Educazione di Obama ha accusato queste società di mancare l'obiettivo dell'educazione e lasciare gli studenti pieni di debiti. I Repubblicani dicono invece che i mancati rimborsi dei prestiti scolastici e un alto tasso di abbandoni sono comuni a tutti i tipi di scuole, non solo a quelle con fini di lucro.

La vittoria repubblicana ha però qualche ombra anche per questo settore: per esempio se fosse tagliato il budget per l'Educazione in generale.

Commercio

Wal-Mart (WMT.N), il maggior gruppo di grande distribuzione al mondo, respirerà di sollievo se sarà eliminata al proposta del cosiddetta "card check", che avrebbe reso più semplice l'iscrizione dei lavoratori a un sindacato.

Azionario

Dato che gli investitori si aspettano un Parlamento diviso a metà, risultati inaspettatamente molto forti per una o entrambe le parti potrebbero muovere la borsa.

Un esito con i Repubblicani nuovamente padroni della Camera ma non del Senato è considerato già nei prezzi, ma se i Repubblicani prendessero il controllo di entrambe le Camere a breve la borsa potrebbe salire. Se al contrario il partito di Obama mantenesse la maggioranza di Camera e Senato ci si attende una fase di vendite innescate dal timore di una nuova serie di "lacci" governativi.

Per leggere chi saranno chiamati a eleggere gli americani domani cliccare su [nMIE6A0047]

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below