Hedge, accordi europeo di massima su nuovi controlli - fonti Ue

martedì 19 ottobre 2010 14:14
 

LUSSEMBURGO, 10 ottobre (Reuters) - Gli stati dell'Unione europea hanno raggiunto un accordo di massima per imporre nuove regole sull'attività di fondi hedge e alternativi, hanno rivelato diplomatici Ue.

L'intesa arriva dopo mesi di trattative tra i 27 paesi - in particolare forte era stato il dissenso tra Francia e Gran Bretagna - la Commissione e il Parlamento europeo e potrebbe portare alla approvazione di nuove misure l'anno prossimo.

"Mi par di capire che ci sia un accordo di principio. I punti più importanti sono stati concordati" ha detto a Reuters un diplomatico comunitario.

Per un altro "l'accordo c'è a livello tecnico".