Yahoo, private equity corteggia News Corp, Aol su M&A - fonti

giovedì 14 ottobre 2010 10:46
 

NEW YORK, 14 ottobre (Reuters) - Diverse società di private equity hanno contattato delle aziende internet e media tra cui News Corp (NWSA.O: Quotazione) e Aol AOL.N al fine di verificare un loro eventuale interesse ad acquisire Yahoo (YHOO.O: Quotazione).

Lo ha detto fonte vicina alla vicenda specificando che i colloqui sono iniziati circa due settimane fa e si sono intesificati negli ultimi giorni, mentre Yahoo non è stata ancora avvicinata in quanto i contatti sono ancora in fase iniziale.

Il secondo motore di ricerca americano, alle spalle di Google (GOOG.O: Quotazione), è in crisi di ricavi e sta subendo la forte concorrenza anche da parte di social network come Facebook, mentre non riesce a frenare l'esodo di manager importanti verso società concorrenti.

L'AD Carol Bartz sta cercando una via di uscita al difficile contesto competitivo, mentre negli ultimi mesi si sono intensificate le speculazioni di un interesse di private equity verso la società.

Un potenziale deal sarebbe subordinato alla vendita da parte di Yahoo di alcuni pregiati asset asiatici, tra cui la quota del 40% della cinese Alibaba Group e del 34,5% di Yahoo Japan (4689.T: Quotazione), ha detto una fonte ieri.

I fondi Silver Lake Partner [SILAK.UL] sono tra quelli che hanno da poco avviato colloqui, ancora in una fase preliminare, su possibili scenari di aquisizione, ha riferito una seconda fonte vicina situazione.

Anche Blackstone BX.B ha lanciato l'idea su Yahoo, ha detto una seconda fonte, ma al momento non è al lavoro su un potenziale deal. News Corp e Aol non hanno commentare.