Buyout, Cidron (Nordic) alza offerta per svedese Munters

mercoledì 13 ottobre 2010 11:18
 

STOCCOLMA, 13 ottobre (Reuters) - S'infiamma la battaglia per la conquista della svedese Munters MTRS.ST. Il titolo, sospeso sull'attesa di un incremento dell'offerta da parte di Cidron, è rientrato alle contrattazioni segnando un rialzo superiore al prezzo proposto dalla società controllata dall'operatore di private equity Nordic Capital.

Attorno alle 11,10 italiane, Munters balza del 3,91%, a 79,75 corone, dopo aver registrato un massimo di 80,25 corone.

Cidron Intressenter ha messo sul piatto 77 corone per azione, condizionando l'offerta all'accettazione da parte di oltre il 50% degli azionisti di Munters.

Cidron ha reso noto che il 32,6% degli azionisti di Munters ha già approvato la nuova offerta, mentre il 10,3% degli azionisti ha chiesto un incremento del prezzo a 82,5 corone. Il veicolo controllato da Nordic aveva contatto gli azionisti nel corso del week-end scorso, per sondare il terreno in vista della nuova proposta.

L'offerta di Cidron valorizza Nordic Capital 5,79 miliardi di corone (circa 624 milioni di euro).

L'1 ottobre scorso, Alfa Laval (ALFA.ST: Quotazione) aveva presentato un'offerta da 75 corone per azione, superando le 73 corone proposte in precedenza da Cidron.