Consob revoca obbligo informativa a Eems, Profilo,Molmed, Safilo

lunedì 27 settembre 2010 10:53
 

MILANO, 27 settembre (Reuters) - La Consob ha revocato l'obbligo di informativa trimestrale per Eems (EEMS.MI: Quotazione), Banca Profilo (PRO.MI: Quotazione), Molmed (MLMD.MI: Quotazione) e Safilo (SFLG.MI: Quotazione). La società Bee Team (BET.MI: Quotazione) passa dall'obbligo di informativa mensile a trimestrale.

Lo comunica la Commissione nella sua newsletter settimanale, a seguito della revisione dell'elenco delle emittenti italiani con azioni quotate nei mercati regolamentati sottoposti ad obblighi di informativa periodica integrativa mensile e trimestrale dopo le semestrali del 30 giugno 2010.

"La Commissione ha finora richiesto che dal complesso dell'informazione societaria fornita al mercato emergesse un superamento non temporaneo delle condizioni di crisi aziendale che avevano costituito il presupposto della richiesta di diffusione di informazioni mensili", si legge nella newsletter, dove specifica che la trasformazione in frequenza da mensile a trimestrale avviene dove, pur a fronte di profili di criticità, si rileva un miglioramento della situazione gestionale.

Tale superamento si riconosce in tre casi, ricorda Consob: il venir meno dei presupposti oggettivi per l'assoggettamento agli obblighi di informativa periodica (superamento della situazione degli artt. 2446 e 2447 del codice civile, ovvero riduzione capitale per perdite, riduzione del capitale sociale al di sotto del limite legale) e/o emissione di un giudizio positivo senza rilievi e senza richiamo d'informativa 570 sui bilanci o sul bilancio semestrale abbreviato; il raggiungomento degli obiettivi di risanamento sulla base dei piani aziendali; risultati gestionali positivi con l'esclusione dei componenti straordinari di reddito.

Gli elenchi aggiornati si possono consultare sul sito dell'autorità www.consob.it.