UniCredit, vice-presidente libico Bengdara entra in sede

martedì 21 settembre 2010 16:54
 

MILANO, 21 settembre (Reuters) - Il governatore della banca centrale libica e vice presidente di UniCredit, Farhat Omar Bengdara, è entrato nella sede della banca di piazza Cordusio, dove per le 18 è stato convocato un Cda straordinario, che potrebbe sancire le dimissioni dell'AD Alessandro Profumo.

La banca centrale libica è azionista al 4,98% di UniCredit.

Il cda è stato convocato d'urgenza per il conflitto scoppiato tra azionisti e AD in seguito all'aumento delle partecipazioni dei soci libici in UniCredit.