Fondi, Anima razionalizza e taglia numero prodotti a 30 da 41

giovedì 16 settembre 2010 18:34
 

MILANO, 16 settembre (Reuters) - Anima, asset manager che fa capo al gruppo Banca Popolare Milano (PMII.MI: Quotazione), annuncia una razionalizzazione della sua offerta di fondi italiani, che passano a 30, dai precedenti 41, oltre al fondo pensione aperto Arti & Mestieri.

Lo annuncia una nota, spiegando che il cambiamento avrà effetto dal 17 dicembre 2010, salvo alcuni dei nuovi servizi abbinati alla sottoscrizione dei fondi del Sistema Gestioni Attive, che entreranno in vigore dal 3 gennaio 2011.

La nuova offerta nasce dalle semplificazione della gamma derivante dalla somma delle famiglie di fondi comuni Anima e Bipiemme Gestioni dopo l'integrazione delle due sgr.

Anima gestisce un patrimonio di oltre 24 miliardi di euro.