PUNTO 1 - Buyout, Candover chiude battenti, cederà portafoglio

martedì 31 agosto 2010 18:24
 

(aggiunge in coda andamento titolo)

LONDRA/MILANO, 31 agosto (Reuters) - L'operatore di private equity Candover Investments (CDI.L: Quotazione) ha deciso di terminare l'attività, divenendo una delle vittime eccellenti della crisi finanziaria.

Candover Investments venderà le società rimaste nel portafoglio, e rimborserà investitori e azionisti.

Al momento, non ci sono indicazioni sulla possibile cessione del 40% dell'italiana Technogym (partecipazione completamente svalutata), dato che la quota nel produttore di attrezzi per il wellness fa capo quasi interamente alla management company Candover Partners (il veicolo quotato ha in mano il 15% della quota complessivamente riconducibile a Candover, quindi circa 6%). L'investimento di Candover in Technogym risale all'estate 2008 ed è stato effettuato attraverso il fondo raccolto nel 2005.

In una nota, il managing partner John Arney scrive che Candover Investments si concentrerà sui rimborsi agli azionisti, con distribuzioni di valore che "dipenderanno dai realizzi" di Candover Partners.

La complicata struttura di Candover, che ha un veicolo quotato e una società di investimenti indipendente, ma totalmente controllata, ovvero Candover Partners, ha reso impossibile rivitalizzare il business, spiegano gli analisti. Infatti, nel momento in cui la società quotata non ha avuto liquidità da investire nel fondo da 5 miliardi di euro lanciato nel 2008, il castello è crollato.

Candover è una vittima eccellente del credit crunch: sino al 2008 era uno dei nomi di punta dell'industria del private equity europea, protagonista di deal come Gala e Coral Eurobet in Gran Bretagna e Ferretti in Italia, partecipazione azzerata nell'ambito della ristrutturazione del debito del produttore di yacht.

Candover ha sottolineato che il portafoglio attuale è di qualità. Ma il Nav è caduto del 13% nei primi sei mesi dell'anno.   Continua...