August 17, 2010 / 8:31 AM / 7 years ago

GM, richiesta quotazione attesa oggi, possibile nocciolo duro

2 IN. DI LETTURA

NEW YORK, 17 agosto (Reuters) - General Motors Co [GM.UL] ha preparato le carte per la quotazione in borsa ed è probabile che la richiesta venga presentata alla Sec oggi.

Lo dicono alcune fonti vicine alla vicenda.

L'Ipo dovrebbe raccogliere tra 15 e 20 miliardi di dollari nella più grande offerta mai realizzata, dice una fonte.

GM sta anche valutando la possibilià di vendere una quota a investitori istituzionali che si impegnerebbero a tenere le azioni, al fine di formare un nocciolo duro di soci.

Il progetto potrebbe però subire delle critiche se investitori esteri o fondi pensione legati al sindacato riuscissero a fare un accordo troppo vantaggioso.

Un gruppo di 10 banche, quelle maggiormente impegnate nella linea di credito da 5 miliardi di dollari che la società sta trattando, saranno anche sottoscrittori dell'Ipo.

Gli istituti sono: Bank of America Merrill Lynch (BAC.N), Barclays Plc (BARC.L), Citigroup Inc (C.N), Credit Suisse CSGN.VX, Deutsche Bank AG (DBKGn.DE), Goldman Sachs (GS.N), JPMorgan Chase (JPM.N), Morgan Stanley (MS.N), UBS AG UBSN.VX (UBS.N) e Royal Bank of Canada (RY.TO), dicono alcune fonti.

Una fonte ha detto che GM farà in modo che altre banche partecipino al finanziamento riducendo l'impegno degli istituti, ora pari a 500 milioni ciascuno. Un accordo dovrebbe essere finalizzato entro la fine di settembre.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below