Bank of America valuta riduzione quota in BlackRock - fonte

lunedì 16 agosto 2010 09:34
 

NEW YORK, 16 agosto (Reuters) - Bank of America (BAC.N: Quotazione) sta prendendo in considerazione la possibilità di ridurre la sua quota nella società di risparmio gestito BlackRock (BLK.N: Quotazione), valutata come un asset non strategico.

Lo ha riferito ieri una fonte vicina al dossier.

Secondo la fonte, Bank of America sta valutando la centralità dei propri asset per decidere se venderli o meno. BlackRock non è considerato strategico e la banca sta esaminando la possibilità di ridurre la sua quota, ha aggiunto la fonte.

Bank of America ha ereditato una quota in BlackRock attraverso l'acquisizione di Merrill Lynch nel 2008-2009. Al momento la banca possiede il 34,1% degli interessi economici nel gestore di asset. Al 31 di marzo, la banca ha quantificato in 14,1 miliardi di dollari il suo investimento in BlackRock.

Bank of America ha ceduto di recente altri asset. Nel 2009 ha venduto il business dell'asset management a lungo termine, che faceva parte della sua divisione Columbia Management, ad Ameriprise Financial (AMP.N: Quotazione) per circa un miliardo di dollari.

Più recente lo scorporo della sua attività di private equity di fascia media, ora chiamata Ridgemont Equity Partners.

In precedenza il Wall Street Journal aveva scritto della possibilità che Bank of America riducesse la sua quota in Blackrock. Una decisione cui potrebbe contribuire la revisione dei regolamenti proposta dal comitato di supervisione bancaria di Basilea, noto come Basilea III, che eliminerà la possibilità delle banche di detenere grandi partecipazioni in altre compagnie.