Buyout, Apollo e Fsi comprano Alcan EP (alluminio) da Rio Tinto

giovedì 5 agosto 2010 11:22
 

PARIGI, 5 agosto (Reuters) - Il colosso minerario Rio Tinto (RIO.L: Quotazione) ha ceduto ad un consorzio formato da Apollo e dal fondo pubblico Fsi la filiale francese Alcan EP.

Apollo acquisirà il 51% di Alcan EP, mentre il Fondo Strategico di Investimento (Fsi) francese avrà il 10%. Il restante 39% resterà in mano a Rio Tinto.

Alcan EP è specializzato nella produzione di semilavorati in alluminio per l'industria.

Fsi è il fondo promosso dal governo francese per supportare le imprese.

"Poter collocare il borsa questo nuovo gruppo nel giro di qualche anno", ha commentato Bertrand Finet, un membro del comitato esecutivo di Fsi, "a mio giudizio rappresenterebbe una tappa interessante di questa nuova storia".

Alcan EP impiega circa 10.000 dipendenti e ha chiuso il 2009 con un fatturato di 3,8 miliardi di dollari.

Apollo, che nel settore dell'alluminio controlla altri asset, come Metals Usa, non utilizzerà leva bancaria per non zavorrare l'impresa sin dal debutto.