Blackstone, redditività trim2 oltre attese,fondo da 13,5 mld dlr

giovedì 22 luglio 2010 16:03
 

NEW YORK, 22 luglio (Reuters) - Il Coo di Blackstone (BX.N: Quotazione), Tony James, ha detto di attendersi che il sesto fondo dedicato ai buyout, Bcp6, verrà chiuso con una raccolta vicina a 13,5 miliardi di dollari.

James ha aggiunto che la pipeline di investimenti potenziali è in fermento, parlando di un portafoglio di deal ampio come non accadeva da diversi anni.

Il manager ha affermato che il colosso del private equity ha una potenza di fuoco di circa 29 miliardi di dollari.

James ha detto di ritenere che l'economia stia entrando in una fase di andamento piuttosto piatto,parlando nel corso della conference call di presentazione dei risultati del secondo trimestre, archiviato dal gruppo con un adjusted Eni (economic net income, misura di redditività che esclude una serie di poste preferità dagli operatori di private equity) pari a 18 cent, due cent meglio delle attese degli analisti.

Nel comunicato sui risultati, Stephen Schwarzman, Ceo di Blackstone, dice di "continuare a vedere segni di miglioramento dei fondamentali del portafoglio".

Attorno alle 15,55 italiane, il titolo Blackstone sale di oltre un punto percentuale.