Fondi sovrani in Italia, entro 5/8 Comitato strategico -Frattini

mercoledì 21 luglio 2010 16:38
 

FARNBOROUGH, Londra, 20 luglio (Reuters) - Entro il prossimo 5 agosto si riunirà il Comitato strategico a livello governativo per valutare la presenza e l'interesse dei fondi sovrani stranieri, in particolare arabi e cinesi, in Italia.

Lo ha detto il ministro degli Esteri Franco Frattini parlando con i giornalisti a margine del salone aerospaziale londinese.

"Prima del 5 agosto riuniremo il Comitato strategico per fare il punto sui contatti con i fondi sovrani", ha detto Frattini.

Il titotare della Farnesina ha aggiunto che il Comitato ha "il compito di mettere in contatto i fondi arabi ed asiatici, in particolare cinesi" con nostre realtà imprenditoriali che "non comprendono il settore della difesa e ad altà sensibilità, ma altri settori come quelli infrastrutturali, delle grandi opere, del turismo".

Alla domanda se escluda dunque l'ingreso di tali fondi nel capitale di Finmeccanica SIFI.MI, Frattini ha risposto: "Vi sono dei settori che sono naturalmente esclusi, come la difesa".

Il Comitato strategico al quale ha fatto riferimento Frattini è composto da esponenti sia del nostro ministero degli Esteri sia dell'Economia e delle finanze.