Rally euro, meglio borse, giù Tresauries e Bund dopo Jp Morgan

giovedì 15 luglio 2010 12:52
 

 LONDRA, 15 luglio (Reuters) - Vistosa correzione per
l'obbligazionario Usa ed europeo, mentre le borse recuperano la
parità e il dollaro affonda dopo la pubblicazione dei risultati
del secondo trimestre Jp Morgan (JPM.N: Quotazione) migliori delle attese.
 La forchetta di rendimento tra il decennale Usa e quello
tedesco si restinge a 36 punti base, minimo da una settimana,
mentre girano in negativo i derivati sui governativi
statunitensi e tedeschi.
 Poco prima delle 13 il cross dell'euro/dollaro avanza di
circa 0,7% a 1,2825/29, dopo una punta a 1,2834 rispetto al
minimo intraday di 1,2709.
 L'indice delle blue chip europee viaggia in rialzo di 0,15%,
sui massimi di seduta, mentre il futures settembre sul Bund
scivola di 33 tick a 128,39.
 Jp Morgan ha archiviato i tre mesi al 30 giugno scorso con
un utile per azione di 1,09 dollari, nettamente superiore alle
attese di un sondaggio Reuters che convergevano su una lettura
di 71 centesimi.