29 giugno 2010 / 16:10 / 7 anni fa

UniCredit, in Cda si discute pesi soci dopo Aabar - Castelletti

VERONA, 29 giugno (Reuters) - Dopo l'ingresso del fondo Aabar nel capitale di UniCredit (CRDI.MI), nel cda di Piazza Cordusio si discute dei pesi dei singoli azionisti e in particolare delle fondazioni.

Lo ha detto il vicepresidente Luigi Castelletti, espressione della Fondazione Cariverona nel board di UniCredit, a margine di un evento a Verona.

"E' un problema che devono verificare i soci, è materia dei soci, ne stiamo parlando in cda", ha detto rispondendo a chi gli chiedeva se l'ingresso del fondo di Abu Dhabi con il 4,99% riducesse il peso delle fondazioni nell'azionariato UniCredit.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below