Grecia, commissario Ue Rehn critica Moody's su downgrade

martedì 15 giugno 2010 13:05
 

STRASBURGO, 15 giugno (Reuters) - La tempistica della decisione di Moody's di abbassare il rating sul debito sovrano greco è "infelice e sbalordisce", secondo Olli Rehn, commissario europeo agli Affari monetari.

Secondo Rehn, il downgrade non ha preso in considerazione gli ultimi sviluppi della Grecia e ancora una volta solleva degli interrogativi circa gli interventi da parte delle agenzie di rating.

Ieri sera Moody's ha tagliato il rating sul debito greco di quattro notch a Ba1 da A3.