PUNTO 1 - Prysmian, Tamburi vuole salire ancora nel capitale

mercoledì 26 maggio 2010 15:11
 

(aggiunge background da paragrafo quarto)

MILANO, 26 maggio (Reuters) - Tamburi Investment Partners intende aumentare ulteriormente la sua partecipazione in Prysmian (PRY.MI: Quotazione) dopo che ieri ha annunciato di aver superato la quota del 2%.

"Obiettivi è sempre meglio non fissarne, però sì, raramente ci fermiamo a quote così piccole", ha detto Giovanni Tamburi a margine dell'Italian conference di Deutsche Bank, a chi chiedeva se intendessero salire ancora nel capitale di Prysmian.

In merito alla possibilità di unione ad altri gruppi di investitori, e in particolare alla famiglia Malacalza, Tamburi ha commentato: "Stamattina sono arrivate proposte di altri, intenzionati a unirsi a questo gruppo. Ma, se dovessimo allargare il pool di investitori, guarderemmo al nostro interno, abbiamo 100 famiglie di imprenditori tra i nostri azionisti".

Ieri è emerso che Clubtre, società costituita da Tamburi Investment Partners (TIP.MI: Quotazione), ha acquistato azioni Prysmian fino a superare la soglia del 2%.

Il capitale di Clubtre è partecipato dalla controllata di Tamburi Secontip con il 35% e da Angelini Partecipazioni e d'Amico Società di Navigazione (B7C.MI: Quotazione) con il 32,5% ciascuno.

Sabato il Corriere aveva scritto che sarebbe potuto arrivare presto un nuovo nucleo stabile di azionisti italiani con Tamburi, D'Amico e Angelini.