SCHEDA-Riforma finanza Usa,come armonizzare i due progetti legge

venerdì 21 maggio 2010 11:27
 

21 Maggio (Reuters) - Ora che il Senato Usa ha approvato stanotte il progetto della legge di riforma della finanza Usa voluta dall'amministrazione Obama, il passo successivo sarà armonizzare questa bozza con quella - in alcuni punti diversa - che lo scorso dicembre aveva avuto via libera dalla Camera.

Solo se il testo della legge approvato da deputati e senatori sarà identico sarà infatti possibile presentarlo al presidente Barack Obama per la promulgazione.

Ecco come il Parlamento potrà lavorare all'unificazione del progetto di legge che cambierà Wall Street.

* Camera e Senato potrebbero creare una commissione comune ad hoc - quella che le procedura Usa chiamano "conference committee" - composta da parlamentari democratici e repubblicani per eliminare le discrepanze tra i due testi. A questo punto una bozza emendata unica tornerà davanti alle due camere per l'approvazione definitiva. Secondo i resoconti del Senato, in questo modo vengono "armonizzate" circa un terzo di tutte le norme negli Usa.

Dato che i democratici controllano sia la Camera che il Senato, saranno i capigruppo del partito a decidere se ricorrere a questo metodo, che ha la loro preferenza. Tuttavia, il timore di ostacoli procedurali dai repubblicani o quello di una impossibilità di accordo potrebbe spingere gli uomini di Obama a una diversa strategia.

Le commissioni bipartisan ad hoc lavorano sui singoli progetti molto velocemente, e anche se le complessità della riforma finanziaria potrebbero allungare i tempi, questa opzione viene ritenuta la più celere (si parla di settimane).

* Le alternative iniziano con quello che è stato battezzato "ping-pong": Camera e Senato si inviano la bozza l'una con l'altro, modificandola via via per arrivare a una soluzione gradita a entrambi.

* Atrimenti si manda alla Camera per l'approvazione la bozza passata al Senato e viceversa, soluzione che in presenza di testi differenti - come in questo caso - pare poco praticabile.

* Ancora, c'è la tattica usata dai democratici per far passare la storica riforma della Sanità di Obama. Prima la Camera ha approvato il testo di legge del Senato e Obama lo ha promulgato. Poi il Senato ha approvato una serie di modifiche alla legge chieste dalla Camera, e anche in questo caso Obama ha promulgato le modifiche trasformandole in legge.   Continua...