Morgan Stanley, azioni giù su indiscrezioni WSJ inchiesta

mercoledì 12 maggio 2010 13:29
 

NEW YORK, 12 maggio (Reuters) - Le azioni di Morgan Stanley (MS.N: Quotazione) scendono del 3,1% a 27,51 dollari nel preborsa a Wall Street dopo che il Wall Street Journal ha scritto che le autorità federali stanno investigando se la banca d'affari abbia ingannato gli investitori sui prodotti derivati creati ad hoc e sui quali avrebbe anche scommesso.

Morgan Stanley ha venduto dei prodotti legati ai bond, chiamati collateralized debt obbligation, e in alcune occasioni, il suo trading desk scommetteva che il valore di questi strumenti sarebbe sceso, secondo quanto scrive il WSJ.