PUNTO 1 - Borsa, Consob avvia accertamenti, impegno comune Cesr

venerdì 7 maggio 2010 18:06
 

(aggiunge nota Cesr da quarto paragrafo)

MILANO, 7 maggio (Reuters) -La Consob ha avviato accertamenti per verificare eventuali anomalie o irregolarità nelle sedute di borsa degli ultimi giorni, in particolare quella di ieri che ha visto Piazza Affari lasciare sul terreno oltre il 4%.

Secondo fonti vicine alla Commissione, "ci sono in corso accertamenti per verificare eventuali anomalie. Sono già stati presi i contatti con le altre autorità competenti, come Bankitalia, per fare il punto della situazione, per chiarire le dimensioni dei fenomi e le dinamiche delle turbolenze".

Il presidente della Consob, Lamberto Cardia, ha partecipato a Barcellona a una riunione del comitato che riunisce tutti gli enti regolatori dei 27 Paesi europei, il Cesr. "In questa occasione si potrebbe fare una prima analisi della situazione venutasi a creare a seguito della crisi greca" ha detto una fonte stamani.

Al termine della riunione, il Cesr ha diramato una nota secondo cui le autorità che ne fanno parte hanno deciso di intensificare il monitoraggio dei mercati azionari e dei derivati, colpiti da un'eccezionale volatilità.

Le autorità di vigilanza europee hanno intensificato la cooperazione per il contrasto a possibili abusi di mercato operando in stretta collaborazione anche con autorità di vigilanza estera, in primo luogo con le statunitensi Sec e Cftc.