PUNTO 1 - Fondi Italia, raccolta aprile positiva 76 mln euro

giovedì 6 maggio 2010 14:53
 

(aggiunge dettagli, commento gestore)

MILANO, 6 maggio (Reuters) - Il sistema dei fondi di investimento in Italia ha visto nel corso di aprile una raccolta positiva ma in forte rallentamento rispetto a quella di marzo. Il mese si è chiuso con un afflusso netto di 76 milioni di euro, rispetto a quello di 1,9 miliardi del mese precedente.

Il patrimonio gestito, secondo i dati diffusi da Assogestioni, si assesta a quota 446 miliardi di euro.

BENE OBBLIGAZIONI, MA NON GOVERNI ZONA EURO

Vanno bene i fondi obbligazionari, che continuano sulla falsariga dei mesi scorsi e attraggono risparmi pari quasi a 1,3 miliardi di euro, arrivando a valere 175 miliardi, con un peso vicino al 40% del patrimonio gestito complessivo. Gli acquisti vanno soprattutto in direzione dei fondi corporate, mentre si verifica una fuga dai titoli governativi a breve termine della zona euro (-826 milioni).

"La sensazione è che i flussi non siano destinati a cambiare sostanzialmente", commenta Stefano Rossi, AD di Edmond de Rotschild. "I rendimenti sui corporate non sono più gli stessi, ma prevale il fatto che al deterioramento del merito del credito sovrano si accompagna il miglioramento, in generale, dei conti societari".

Più significativo il segnale, in prospettiva, dell'affemarsi di un "nuovo paradigma", osserva Rossi. "Questi numeri mi dicono che i clienti cominciano a percepire che il tradizionale risk-free non è più risk free. Sebbene, sui titoli della zona euro, avrebbe più senso uscire dal medio e lungo termine, dove potenzialmente si annidano molti più rischi di volatilità, che non dal breve".   Continua...