Mv Agusta, Harley attende offerte a breve, fondi freddi - fonti

mercoledì 5 maggio 2010 18:45
 

MILANO, 5 maggio (Reuters) - Harley-Davidson (HOG.N: Quotazione) attende nelle prossime settimane le offerte per l'acquisizione di Mv Agusta, ma i soggetti che hanno avuto accesso alla data room sono complessivamente freddi.

E' quanto riferiscono due fonti vicine al dossier.

"Diversi soggetti hanno guardato, la data room è stata aperta a tutti i potenziali acquirenti", dice una delle fonti.

"La situazione [di Mv Agusta] è molto difficile", aggiunge la seconda fonte, che sottolinea "la freddezza" degli operatori di private equity che hanno visionato il dossier.

Harley, racconta una delle fonti, "ha investito molto, ma per completare il turnaround serve qualche decina di milioni di euro".

L'acquirente, insomma, dovrebbe iniettare da subito liquidità nella casa di Schiranna (Varese) per completare il ciclo degli investimenti.

A quanto riferiscono le fonti, non c'è una vera e propria short-list: l'adviser Bnp Paribas accoglierà le offerte che arriveranno. Ma, pronostica una fonte, "di sicuro non ci sarà ressa".

Le fonti ritengono che il più determinato sul dossier sia l'attuale presidente di Mv Agusta, Claudio Castiglioni, affiancato da Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), sembra nel doppio ruolo di advisor ed equity partner.

Nei giorni scorsi, un settimanale ha riferito di un interesse da parte di Federico Minoli, ex amministratore delegato di Ducati, che sarebbe affiancato da un fondo di private equity.   Continua...