Pearson vende la sua quota in Idc per 2 mld dollari

martedì 4 maggio 2010 13:00
 

LONDRA, 4 maggio (Reuters) - Il gruppo editoriale britannico Pearson (PSON.L: Quotazione) ha accettato di vendere la sua quota del 61% nel fornitore di dati finanziari Interactive Data (Idc) IDC.N per 2 miliardi di dollari cash (1,5 miliardi di euro), che utilizzerà per espansioni ed acquisizioni.

La vendita si inserisce nel quadro di un accordo che prevede che l'intera Idc venga acquisita da fondi gestiti da Silver Lake e Warburg Pincus, in una transazione del valore complessivo di 3,4 miliardi di dollari (2,6 miliardi di euro), ha detto Pearson, che controlla tra gli altri il quotidiano finanziario Financial Times e l'editore Penguin.

Gli azionisti di Idc riceveranno 33,86 dollari per azione, un premio del 33% circa superiore al prezzo di chiusura del titolo del 14 gennaio, l'ultima giornata di contrattazioni prima che il board annunciasse di rivedere alternative strategiche.

"Pearson e Interactive Data hanno ampie opportunità di crescita e ambiziosi piani di espansione", ha detto l'Ad Marjorie Scardino in una nota.

"Riteniamo che la transazione darà a entrambe le società maggiore concentrazione e opportunità per investire più in forti posizioni di mercato", ha aggiunto.

Alle 12,45 il titolo di Pearson cede l'1,43.