Goldman Sachs, Ceo non pensa a dimissioni - intervista tv

mercoledì 28 aprile 2010 13:56
 

WASHINGTON, 28 aprile (Reuters) - Il chief executive di Goldman Sachs (GS.N: Quotazione), Lloyd Blankfein, non ha mai pensato di rassegnare le dimissioni in seguito all'inchiesta che ha travolto il colosso bancario, accusato di aver contribuito a gonfiare la bolla del mercato immobiliare e incassato miliardi di dollari in seguito alla sua esplosione.

Nel corso di un'intervista alla rete tv americana Abc, Blankfein ha risposto semplicemente "no" all'intervistatore che gli chiedeva se gli fosse mai passato per la mente di lasciare.