Intesa SP, via libera Commissione Ue cessione asset depositaria

lunedì 26 aprile 2010 17:47
 

BRUXELLES, 26 aprile (Reuters) - La Commissione europea ha dato il via libera all'acquisizione da parte di State Street (STT.N: Quotazione) delle attività di banca depositaria di Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione)

In un comunicato la Commissione Ue ha detto che nel settore delle attività di custodia finanziaria "la quota combinata di mercato delle parti resta limitata", mentre in quella di amministrazione dei fondi l'incremento "è minimo" con diversi concorrenti attivi in questo segmento di mercato.

A fine dicembre scorso Intesa Sanpaolo ha firmato l'accordo per la cessione delle attività di securities services a State Street per un corrispettivo di 1,75 miliardi di euro circa.