PUNTO 1-Morgan Stanley, Eps trim1 supera attese,ricavi a 9,1 mld

mercoledì 21 aprile 2010 15:23
 

(aggiunge altri dettagli)

NEW YORK, 21 aprile (Reuters) - Morgan Stanley (MS.MI: Quotazione) ha realizzato nel primo trimestre un utile per azione da attività correnti di 1,03 dollari, di 0,99 dollari incluse le voci straordinarie (1,4 miliardi) e di 0,78 dollari senza le poste.

Le attese raccolte da Thomson Reuters IBES erano di 0,57 dollari per azione di profitti senza le straordinarie. Un anno prima il gruppo bancario aveva riportato una perdita di 578 milioni, 57 centesimi per azione.

I ricavi sono balzati a 9,1 miliardi da 2,9 miliardi di dollari. Nelle singole divisioni, i ricavi netti dell'investment banking ammontano nel trimestre a 887 milioni, quelli del sales&trading a 4,1 miliardi e del reddito fisso a 2,7 miliardi da 1,2 miliardi.

Il coefficiente patrimoniale Tier 1, in base alle regole di Basilea 1, è intorno al 15%, il Tier 1 ordinario dell'8,2% circa.

Nel preborsa il titolo bancario sale dell'1,5%.

Morgan Stanley dopo aver chiuso il 2009 in perdita prevede un recupero nel corso di quest'anno sotto la guida del nuovo chief executive James Gorman.

Morgan Stanley Smith Barney, sui cui è ancora in corso il processo di integrazione, ha riportato nel primo trimestre una raccolta netta per 5,8 miliardi rispetto a un rosso di 4,6 miliardi del quarto trimestre 2009.