PUNTO 1 - Sec accusa Goldman Sachs per cdo legati a subprime

venerdì 16 aprile 2010 17:31
 

(aggiunge dettagli)

NEW YORK, 16 aprile (Reuters) - Goldman Sachs (GS.N: Quotazione) è stata accusata di frode dalla Securities and Exchange Commission Usa per la strutturazione e vendita di prodotti di debito legati a mutui subprime.

Secondo la Sec, Goldman ha realizzato e commercializzato un "collateralized debt obligation", strutturato su attività legate ai mutui subprime, che è costato agli investitori più di un miliardo di dollari.

Goldman non avrebbe dato agli investitori "informazioni vitali" sul cdo, chiamato Abacus.

Inoltre un grosso fondo hedge, Paulson & Co, era coinvolto nelle decisioni di quali attività sarebbero state incluse nel portafoglio e aveva preso posizioni corte contro i cdo, scommettendo su un calo delle sue valutazioni.

Secondo l'esposto della Sec, Paulson & Co ha pagato Goldman 15 milioni di dollari per stutturare il CDO, che è stato chiuso il 26 aprile 2007. Poco più di 9 mesi dopo il 99% del portafoglio ha subito un downgrade, ha detto la Sec.

La Sec ha anche detto che il vicepresidente Fabrice Tourre è stato il principale responsabile per la creazione di Abacus.

Non è stato possibile avere un commento immediato da Goldman, Paulson e Tourre.