BORSE ASIA-PACIFICO - In rialzo, con eccezione di Seoul

lunedì 29 marzo 2010 08:55
 

 ---------------------------------------------------------------
  INDICE                     ORE 8,45       VAR%   CHIUSURA 2009
  MS A-P exJ .MIAPJ0000PUS   422,95      +0,74          416,54
  HONG KONG .HSI          21.273,70      +1,04       21.872,50
  SINGAPORE .FTSTI         2.926,22      +0,69        2.897,62
  TAIWAN .TWII             7.947,45      +0,90        8.188,11
  SEOUL .KS11              1.691,99      -0,34        1.682,77
  SHANGHAI COMP .SSEC      3.120,194     +1,97        3.277,14
  SYDNEY .AXJO             4.897,300     +0,01        4.870,64
  INDIA .BSESN            17.714,90      +0,39       17.464,81
----------------------------------------------------------------
 MILANO, 29 marzo (Reuters) - Le borse dell'area Asia
Pacifico hanno inaugurato la nuova settimana all'insegna dei
guadagni, con l'eccezione di Seoul.
 L'euro è in lieve calo rispetto al dollaro, dopo essere
balzato durante la notte sostenuto da ricoperture.
 Alle 8,45 italiane l'indice MSCI delle borse asiatiche
.MIAPJ0000PUS, che esclude Tokyo, sale dello 0,74%. L'indice
Nikkei .N225 ha chiuso in calo dello 0,09%.
 SHANGHAI .SSEC sale quasi del 2% e HONG KONG .HSI di
circa l'1% dopo l'annuncio venerdì del lancio dei primi futures
sugli indici azionari il prossimo 16 aprile, portando gli
acquisti sui titoli bancari.
 SEOUL .KS11 ha chiuso in ribasso, grazie agli acquisti
stranieri e al comparto auto e navale, che hanno limitato
l'impatto dell'affondamento della nave sudcoreana.
 Piatta la borsa australiana .AXJO, con la cautela
all'inizio di una settimana più corta a causa delle festività,
che ha messo in secondo piano i prezzi tonici delle materie
prime.