PUNTO 1 - Sorin, cordata investitori valuta Opa, titolo balza

lunedì 22 marzo 2010 13:48
 

(riscrive aggiungendo andamento titolo, background)

MILANO, 22 marzo (Reuters) - Sorin SORN.MI ha ricevuto da parte di un consorzio di investitori una richiesta di autorizzazione all'effettuazione di una due diligence su basi esclusive, finalizzata a valutare l'eventuale promozione di un'Opa volontaria sull'intero capitale.

Una valutazione preliminare indicativa attribuisce a ogni azione Sorin un range di valori compreso fra 1,40 e 1,55 euro, si legge in una nota diffusa dal gruppo di tecnologie medicali.

Il titolo, sospeso in attesa di comunicato, ha ripreso gli scambi in buon rialzo e intorno alle 13,45 balza del 4,4% a 1,5160 euro, con volumi già circa 2,5 volte la media di un'intera seduta.

Il consorzio è composto da Ares Life Sciences, Essex Woodlands Health Ventures UK Ltd, Intesa SanPaolo (ISP.MI: Quotazione) e Alpha Private Equity Funds.

Nella lettera ricevuta dalla società, il consorzio indica anche che "sono in corso trattative con Equinox Two e Mittel (MTTI.MI: Quotazione), su basi di esclusività, al fine di un loro investimento insieme al consorzio nell'iniziativa industriale che quest'ultimo ha in corso di studio, nonché della loro adesione all'offerta".

Il consorzio ha anche avviato negoziazioni per il reperimento dei finanziamenti necessari per l'operazione.

Tethys, holding controllata da Mittel e da Equinox Two, detiene il 19,2% del capitale di Sorin. Equinox Two ha poi anche una quota diretta del 6,7%. Il 7,3% è in mano a Mps (BMPS.MI: Quotazione), Holmo ha il 4,6%, General Electric il 7,5%, JP Morgan Asset Management il 2,6% e Anima Sgr il 2,1%. Il flottante è pari al 49,9%, secondo i dati disponibili sul sito Sorin.   Continua...