Atlante (Intesa SP) entra in Silicon Biosystems con 2 mln euro

giovedì 18 marzo 2010 13:50
 

MILANO, 18 marzo (Reuters) - Atlante Ventures, fondo di venture capital del gruppo Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), è entrato nel capitale di Silicon Biosystems con un investimento di 2 milioni di euro.

L'operazione è stata effettuate nell'ambito di un aumento di capitale da 5 milioni di euro, sottoscritto anche dagli attuali azionisti della società, dice una nota.

Silicon Biosystems è una società biomedicale bolognese che ha sviluppato una piattaforma (composta da macchine, chip, software e reagenti) innovativa a livello mondiale per l'estrazione e l'analisi di cellule rare, basata sul principio della dielettroforesi.

Le nuove risorse di cui si dota la società sono destinate alla commercializzazione della piattaforma per scopi di ricerca nei mercati italiano ed internazionale, al proseguimento delle attività di ricerca e di sviluppo prodotto, alle sperimentazioni cliniche di applicazioni mediche, e alla espansione internazionale dell'organizzazione.