Fondi, utile Anima 2009 oltre 23 mln, quota mercato sale a 4,2%

venerdì 12 marzo 2010 13:36
 

MILANO, 12 marzo (Reuters) - Anima, nata dalla fusione tra le attività di gestione della vecchia Anima e di Bipiemme gestioni del gruppo Popolare Milano (PMII.MI: Quotazione), chiude il 2009 con utili e masse gestite in rialzo, che consentono di portare la quota di mercato della casa nel mercato dei fondi comuni al 4,2% (da 3,8% proforma 2008).

Lo dice una nota della società dopo il via libera del cda al bilancio dell'anno appena chiuso, che registra utili netti di 23,3 milioni di euro (da 19 proforma) e masse gestite a 24,5 miliardi (da 21 miliardi proforma 2008).

Nel 2009 la raccolta è stata positiva di 1,4 miliardi.

Le commissioni attive sono state 200,7 milioni, il dividendo proposto è 20,9 milioni.