Samsung Life, via libera da borsa Seul a Ipo da 4 mld dollari

giovedì 11 marzo 2010 12:07
 

SEUL, 11 marzo (Reuters) - La borsa sudcoreana ha approvato stamattina l'Ipo da 4 miliardi di dollari dell'assicuratore Samsung Life Insurance, che si prospetta come la più grossa operazione di quotazione nel paese per il mese di maggio.

Samsung Life, che fa parte di Samsung Group [SAGR.UL], la maggiore conglomerata sudcoreana, è la quattordicesima società di assicurazione al mondo per volume dei premi incassati. Ciò la posiziona al di sopra della rivale giapponese Dai-ichi Mutual Life Insurance, a sua volta impegnata in un collocamento che potrebbe raccogliere fino a 12 miliardi di dollari, il cui prezzo sarà fissato la prossima settimana.

Analisti e gestori sono cauti nello stimare la domanda per Samsung Life, ma vedono un potenziale interesse da parte dei fondi orientati ai mercati emergenti.

Samsung Life ha deciso uno split delle azioni nella misura di 1 a 10 per facilitarne gli scambi in vista dell'Ipo. Gli analisti si aspettano un prezzo dell'offerta in linea con quello prevalente sul mercato per azioni non quotate, che secondo il sito web Presdaq è di 115.000 won, circa 101,5 dollari.

La dimensione complessiva dell'offerta stessa non è ancora defintivamente stabilita. Assisteranno Samsung Life nell'operazione Goldman Sachs (GS.N: Quotazione) e Korea Investment & Securities.