Deutsche Bank, premio su prezzo di cessione BHF-Bank improbabile

mercoledì 17 febbraio 2010 16:45
 

FRANCOFORTE, 17 febbraio (Reuters) - Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione) farà fatica a vendere BHF-Bank a un premium price, ha osservato l'analista-banchiere Konrad Becker di Merck Finck, riferendosi a una voce di stampa secondo cui Deutsche potrebbe cedere la controllata per circa 1 miliardo di euro. Un prezzo intorno ai 350 milioni è più verosimile, ha commentato l'investment banker, advisor in precedenti tentativi di cessione di BHF-Bank.

Il quotidiano tedesco Handeslblatt ha scritto oggi che Deutsche Bank potrebbe raccogliere dalla cessione di BHF-Bank, che si occupa di wealth e asset management e corporate finance, fino a una volta e mezzo i 650 iscritti a bilancio.

"Per un istituto senza un profilo chiaro nessuno pagherà un premio", ha detto Becker. "Se Deutsche Bank recupera il valore contabile può ritenersi soddisfatta. Un miliardo di euro è completamente irrealistico".

La banca, che viene tenuta d'occhio da concorrenti come LGT [LGTGFF.UL] del Liechtenstein, deve essere ristrutturata prima che sia possibile una vendita vantaggiosa, ha proseguito il banchiere, aggiungendo che le attività amministrative potrebbero trarre benefici da un taglio dei costi.

Un anno fa il fondo lussemburghese Sal. Oppenheim - all'epoca azionista di BHF - rifiutò un'offerta da 600 milioni di euro in quanto inadeguata (era lo stesso valore per cui aveva acquistato l'istituto dall'olandese ING ING.AS nel 2004).

Sal. Oppenheim è stata rilevata da Deutsche Bank, che ora a sua volta cerca acquirenti per BHF. Il closing dell'acquisizione di Sal. Oppenheim è previsto per la fine del prossimo mese. Deutsche Bank ha detto che sta valutando varie opzioni per BHF-Bank, ma non ha ancora avviato un'asta formale preferendo aspettare i risultati del 2009, attesi per marzo.

BHF-Bank ha registrato quasi 200 milioni di euro di utile netto nel 2008, anno al termine del quale aveva capitale e riserve di 642 milioni di euro e gestiva circa 39,1 miliardi di euro di patrimonio in asset management.