Fondi Italia, raccolta gennaio positiva per 260 mln-Assogestioni

giovedì 4 febbraio 2010 14:00
 

MILANO, 4 febbraio (Reuters) - Il sistema dei fondi di investimento in Italia ha cominciato il 2010 sulla falsariga della tendenza positiva evidenziata nell'ultima parte dell'anno scorso, archiviando il mese di gennaio con una raccolta positiva per 260 milioni di euro.

A dicembre, ricorda una nota di Assogestioni, gli afflussi erano stati pari a 1,499 miliardi.

Torna a scendere il patrimonio, che si attesta a 427,774 miliardi da 428,864 miliardi di dicembre.

Guardando alle categorie, gli azionari hanno registrato una raccolta positiva per 168 milioni (+347 milioni a dicembre), mentre gli obbligazionari proseguono il trend dell'ultima parte del 2009, con afflussi pari a 801 milioni (+1,091 miliardi a dicembre).

Bene i flessibili, con una raccolta positiva per 914 milioni (+940 milioni a dicembre), mentre prosegue il momento negativo dei fondi di liquidità (-1,621 miliardi, da -1,143 miliardi del mese precedente).

Segno più per i fondi bilanciati (+419 milioni, da +281 milioni di dicembre), mentre non si arrestano i riscatti degli hedge (-421 milioni, da -17 milioni del mese precedente).

A livello di domicilio, i fondi di diritto italiano continuano a subìre riscatti (-980 milioni, da -1,347 miliardi di dicembre), mentre i fondi di diritto estero hanno registrato afflussi per 1,239 miliardi (+2,846 miliardi a dicembre).

Va ricordato che i dati sulla raccolta dei fondi di diritto estero sono provvisori, in quanto il risultato complessivo sarà reso disponibile con la pubblicazione trimestrale della nuova mappa del risparmio gestito.