Prysmian, dossier quota Goldman su vari tavoli - fonte

venerdì 22 gennaio 2010 13:13
 

MILANO, 22 gennaio (Reuters) - Il dossier della quota di Prysmian (PRY.MI: Quotazione) che fa capo a Goldman Sachs (GS.N: Quotazione) è su diversi tavoli, non solo su quello della famiglia Malacalza.

E' quanto dice una fonte finanziaria vicina alla vicenda.

"Il dossier è su vari tavoli", spiega la fonte, "fra cui quello dei Malacalza".

Secondo la fonte, Mediobanca, che affianca Goldman nel processo di cessione della quota, "ha presentato il dossier a vari soggetti", fondi di private equity, family office e gruppi industriali.

Non è ancora partito un processo formale di vendita: al momento, siamo alla fase della raccolta delle manifestazioni di interesse. Come spiegato nelle settimane scorse da varie fonti, è probabile che la quota di Prysmian non verrà venduta prima del secondo semestre.

Stamane alcuni quotidiani hanno riportato indiscrezioni sull'interesse dei Malacalza per acquisire la partecipazione che Goldman intende dismettere.

Goldman, attraverso il veicolo lussemburghese Prysmian II Sarl, ha ancora in mano il 16,804% del capitale della società che fa capo a Valerio Battista.

L'11 gennaio scorso è scaduto l'obbligo di lock-up sulla quota di Prysmian in mano alla divisione di private equity della banca d'affari e il mercato ha cominciato ad interrogarsi sul futuro dell'ex Pirelli Cavi.

La famiglia Malacalza ha in portafoglio il 3,5% di Camfin CAMI.MI e potrebbe incrementare la partecipazione fino ad un massimo del 25% entro diciotto mesi.   Continua...